Nao Challenge al Rainerum

Robotica: una porta verso l'Europa e il futuro

L'Istituto Rainerum è noto da vari anni per le attività di eccellenza nel campo della robotica educativa, già dalle scuole medie, fino al liceo e al neonato istituto tecnico. Essa costituisce uno strumento didattico e pedagogico.

Negli ultimi anni, inoltre, questo è stato propulsivo per lo sviluppo di competenze linguistiche mirate alla comunicazione e non solo a quella tecnico-scientifica. L'inglese è, infatti, lo strumento di interazione ufficiale in campo tecnologico, ma diviene anche la lingua franca per il contatto tra giovani appassionati nel corso di eventi internazionali di eccellenza nell'ambito dell'Intelligenza Artificiale, a cui i ragazzi del Rainerum partecipano con assiduità, incontrando altre culture e interagendo con coetanei di tutta Europa.

Ai primi di dicembre un team misto di ragazzi del liceo e dell'ITT ha rappresentato l'Italia in un evento internazionale di FIRST Robotics Challenge, nei mesi successivi una squadra di ragazzi della scuola media ha guadagnato l'accesso alla finale nazionale di FIRST LEGO League. Lo scorso 26 marzo il robot androide HAIDI realizzato dal  gruppo Rainerum Robotics è stato premiato nel corso della finale italiana del concorso di eccellenza " I Giovani e le Scienze" indetto dalla FAST, fornendo ai ragazzi il pass per l'International Science Summer Camp di Praga, che vedrà giovani di tutta Europa tra i 18 e i 25 anni confrontarsi sul tema dell'Intelligenza Artificiale.

L'attività ultradecennale dell'Istituto ha portato Scuola di Robotica, ente genovese legato al CNR, a designare il Rainerum come sede per la selezione per la zona dell'EUREGIO di NAO Challenge. Si tratta di una competizione internazionale in cui squadre di ragazzi tra i 14 e i 18 anni programmano robot androidi, i NAO, perché interagiscano con l'essere umano (in inglese ovviamente!);  lo scopo è quello di mostrare gli utilizzi di automi "Human Friendly" per elevare la qualità della vita degli anziani, elemento legato a scenari dell'immediato futuro.

Scuola di Robotica in partnership con Media Direct, distributore italiano NAO, è responsabile di NAO Challenge a livello nazionale.

Grazie al sostegno dell'Ufficio Giovani della Provincia di Bolzano e dell'Associazione Juvenes, lunedì 9 Aprile dalle 10 alle 17 nei locali dell'istituto sito in piazza Domenicani 15, 16 team presenteranno il frutto del proprio lavoro al pubblico e a giurie composte da ricercatori di Scuola di Robotica, Fondazione MCR, UNIBZ e di EURAC, dirigenti del MIUR e da altri esperti di alto livello nei campi della robotica, degli anziani, della comunicazione e del teatro.

Ogni squadra dovrà, infatti, affrontare tre prove, di cui la più spettacolare prevede l'allestimento di una scena comica in cui robot e essere umano recitano insieme con lo scopo di portare il sorriso ad un anziano.

I migliori accederanno alla finale nazionale di Bologna, selezione per eventi internazionali.

Tutti coloro che fossero interessati o anche solamente incuriositi sono invitati presso il teatro dell'Istituto Salesiano Rainerum lunedì 9 aprile, dalle 10 alle 17.

Vi aspettiamo numerosi.






Tags:

Related Posts

Testimonial

Seguici su

  • 5169

 

Istituto Rainerum 
 

Piazza Domenicani, 15 - 39100 Bolzano

Email: info@rainerum.it

Telefono: 0471/972283

Fax: 0471/981593

Newsletter